Piattaforma on-line per la redazione del P.E.I. su base I.C.F. 

  • un’attenta analisi del funzionamento degli alunni con disabilità, attraverso il ricorso all’ICF in grado di fornire un preciso quadro funzionale dell’alunno nel suo contesto di vita scolastico ed extrascolastico;
  • la condivisione del percorso formativo con la famiglia, attraverso finestre di dialogo che consentono una loro partecipazione attiva, quindi l’acquisizione di informazioni importanti per una conoscenza esaustiva dell’alunno utili alla definizione del PEI;
  • la definizione degli obiettivi di sviluppo in modo realistico, poiché formulati sulla base del profilo emerso dall’osservazione;
  • una coerente progettazione educativo-didattica, fondata sulla personalizzazione degli interventi formativi, per favorire il pieno sviluppo delle potenzialità di ogni alunno nel rispetto e nella valorizzazione della sua identità personale, culturale e sociale;
  • la collaborazione e la co-progettazione con gli attori dell’inclusione. Docenti curriculari, docenti di sostegno, genitori, educatori, neuropsichiatri hanno acceso alla piattaforma, ciascuno secondo le proprie competenze, per definire in modo intenzionale, sistematico e corresponsabile il percorso formativo;
  • il monitoraggio e la verifica della progettazione educativo-didattica, per valutare l’efficacia del percorso formativo.